Esplosione in azienda 'fuochi',un ferito

Un uomo è rimasto ferito, riportando ustioni al volto e agli arti, in seguito ad un'esplosione che si è verificata nel locale laboratorio dell'azienda di fuochi d'artificio Nuova Arte Pirica, a Torremaggiore, in località Fontana Nuova, in provincia di Foggia. La vittima, che non è in pericolo di vita, è il proprietario dell'azienda, Giuseppe Parente, di 61 anni. La deflagrazione ha abbattuto i muri perimetrali della struttura, lasciando esclusivamente intelaiatura e copertura in ferro del laboratorio. La vittima, cosciente, è stata trasportata presso l'Ospedale di San Giovanni Rotondo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Torremaggiore, i vigili del fuoco e funzionari Spesal per accertamenti. Solo qualche giorno fa, il 28 aprile, un'altra esplosione è avvenuta nel reparto polveriera della fabbrica di fuochi d'artificio dei fratelli Del Vicario, a San Severo, sempre in provincia di Foggia, e due persone rimasero ferite, una delle quali, figlio del proprietario dell'azienda, in modo grave.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino di Foggia
  2. Il Mattino di Foggia
  3. PugliaLive
  4. La gazzetta del mezzogiorno
  5. PugliaNews24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rignano Garganico

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...